10 modi in cui “In nome del cielo” denigra la chiesa di Gesù Cristo – 2a parte

La serie “In nome del cielo” rappresenta una storia che riporta informazioni sbagliate sulla chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e i suoi membri.

10 modi in cui “In nome del cielo” denigra la chiesa di Gesù Cristo – 2a parte

La serie “In nome del cielo” rappresenta una storia che riporta informazioni sbagliate sulla chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e i suoi membri.

Quando non ci si sente ispirati in Chiesa: 4 motivi per cui succede e cosa fare

Sentirsi ispirati in chiesa ogni domenica richiede impegno, desiderio di apprendimento e preparazione

10 modi in cui “In nome del cielo” denigra la chiesa di Gesù Cristo – 2a parte

La serie “In nome del cielo” rappresenta una storia che riporta informazioni sbagliate sulla chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e i suoi membri.

Quando non ci si sente ispirati in Chiesa: 4 motivi per cui succede e cosa fare

Sentirsi ispirati in chiesa ogni domenica richiede impegno, desiderio di apprendimento e preparazione

Nel ventre della balena: il profeta Giona come prefigurazione di Cristo

Quando il profeta Giona fu chiamato a predicare al popolo di Ninive, non volle accettare la chiamata e fuggì in un’altra città, ma Dio gli insegnò che Egli ama tutti i Suoi figli e non solo il popolo d’Israele.

Quando è previsto il ritorno di Cristo sulla terra?

Quando è previsto il ritorno di Cristo sulla terra?

Il tempo di Dio è diverso dal tempo dell’uomo. Per questo, quando nelle Scritture il Signore utilizza parole come “presto”, “tra poco” e “alle porte”, non dobbiamo interpretarlo secondo la nostra percezione del passare del tempo.

È possibile vedere Dio e vivere? Ecco cosa sappiamo dalle Scritture

È possibile vedere Dio e vivere? Ecco cosa sappiamo dalle Scritture

In molti passi delle scritture è scritto che l’uomo non può vedere Dio e vivere, eppure vi sono molti episodi di persone che hanno visto Dio. Probabilmente, la verità è che nessun uomo può vedere Dio e vivere a meno che non subisca un cambiamento fisico che gli permetta di sopportare la Sua gloria.